T

Zoom: Cliccare sull'Immagine

Capitolo 9 – Esercizio n°3

Descrizione: Riprendiamo l’esercizio visto al Capitolo 6 questa volta però scriviamo il programma per il PLC utilizzando la tecnica Batch. Vogliamo gestire una linea in grado di smistare le bottiglie riconoscendo quelle con tappo in metallo (corona) da quelle con tappo in plastica. Nei dettagli la modalità di funzionamento è descritta qui di seguito.

Modalità di funzionamento

La marcia e l’arresto del ciclo di lavoro devono essere comandati da due pulsanti S0 (Stop) e S1 (Marcia). Un sensore di prossimità a barriera ottica B2 conta il numero di bottiglie in lavorazione.

Un sensore di prossimità induttivo B3 è in grado di riconoscere le bottiglie col tappo in metallo (corona). Se ciò avviene B3=ON, un’uscita del PLC aziona un’elettrovalvola che comanda l’uscita del pistone spingendo la bottiglia verso il Magazzino n°2. In caso contrario B3=OFF la bottiglia prosegue fino al Magazzino n°1.

Se trascorrono più di 17s senza che B2 rilevi il passaggio di una bottiglia il nastro si deve fermare.

Il pulsante S4 (Reset) deve azzerare il conteggio delle bottiglie.

La luce di segnalazione P1 si deve attivare quando interviene la protezione termica B1 del motore.

La luce di segnalazione P2 si deve attivare quando è stato raggiunto un lotto di dodici bottiglie.

La luce di segnalazione P3 si deve attivare quando è in corso un ciclo di lavoro.